Gay Paese Rango: 21 / 193

Benvenuti nel bellissimo Auckland! Auckland ha una popolazione significativamente diversificata con persone di diverse culture e credenze che inondano la città, oltre a tenere la più grande popolazione polinesiana del mondo. L'acqua è conosciuta per essere una delle città più gay friendly del mondo e ospita una parata di orgoglio LBGT che È sicuramente la pena il viaggio. Auckland è circondato da bellissime foreste pluviali e spiagge; E il paesaggio è pieno di vulcani dormienti e persino attivi per esplorare durante il giorno e alcune delle più vivaci vita notturna australiane del Paese per le ore successive della notte.

Soggiorno aggiornato con eventi gay a Auckland |




A proposito di Auckland

La bella città legata all'acqua che chiamiamo Auckland viene spesso definita "la città delle vele" dalla gente del posto che diventa un soprannome senza bisogno di spiegazioni dopo un secondo di arrivo in città. Se ami la vela hai già un vantaggio in più per il ritiro della gente del posto. Essendo la città più grande di tutta la Nuova Zelanda con un po 'più di 1 milioni di persone e 200,00 come isolani pacifici. Il quartiere degli affari di Auckland è il centro finanziario della contea e, a causa dell'enfasi che la città attribuisce a finanza, commercio, turismo, ecc, è considerata una Beta World City. Se Aukland non sembra già un posto fantastico, allora la sua grandezza può essere verificata dal fatto che la città spesso viene classificata come una delle città più vivibili del mondo e che la classifica della vivibilità globale fatta dall'unità di intelligence dell'economista classifica numero auckland 8. Per tutti i viaggiatori all'aria aperta assicuratevi di ammirare la vista unica delle spiagge di sabbia nera. Con solo una breve corsa in traghetto è possibile raggiungere l'isola di Rangitoto dove troverete il vulcano più incredibile e fare escursioni mentre osservate la fauna selvatica. Un altro sito la cui bellezza lascerà a bocca aperta è l'isola di Waiheke dove troverete vigneti, uliveti, fattorie e spiagge; la parte migliore è che questo giro turistico può essere fatto tutto mentre sorseggi un vino di qualità fresco.

Gay Auckland

A partire dal Big Gay Out, una giornata di non profitto per trovare una fine all'Hiv, Auckland ospita un'enorme parata di orgoglio LGBT di agosto, è scritto nella guida che è un "giorno da non perdere di musica e celebrare ". La Nuova Zelanda è eccezionalmente progressista con i diritti di gay e poiché il legame 2013 stesso sesso è stato legalizzato. Prima che gli europei iniziarono a venire in Nuova Zelanda, i Maori non avevano una visione negativa dell'omosessualità. La parola Maori Takatapui significa un partner intimo dello stesso sesso e è una parola che fa parte del linguaggio della comunità LGBT. Auckland è stato il paese 15th al mondo per permettere il matrimonio del sesso stesso e con la forte mentalità progressiva della contea, ora Auckland ha anche alcuni membri del parlamento gay.

Gay vita notturna

Auckland è noto per una vita notturna vivace e pazza. Sulla Karangahape Road, nella parte sud della città, troverete molti bar e discoteche; Questa zona è spesso chiamata "striscia arcobaleno" a causa della grande percentuale di gente del posto gay che viene a appendere e festa qui. Assicurati di colpire la Family Bar per la musica eccentrica e la mente che esplode di sparare. Sia che siate negli orsi del twinks la vita notturna qui farà cadere la mascella con gli uomini ausiliari di tua preferenza. Al bar d'aquila dove incontrerete giochi e orsi sexy. Per spezzare le cose colpire il bar Urge dove ospitano orsi, biancheria intima, partiti di cuoio .. ecc. Se i bar e club non erano abbastanza selvaggio o piccante per voi, la vita notturna a auckland non si ferma qui, Basement un club di crociera Con tutte le utenze necessarie o il Wingate Club, una sauna a vapore calda e calda è sempre una notte emozionante garantita.
Classificazione Gayout - da 0 giudizi.

Altro da condividere? (Opzionale)

..%
Nessuna descrizione
  • Dimensione:
  • Tipo:
  • Anteprima:

What to wear in Auckland?