Le persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender (LGBT) nello stato americano del New Hampshire godono degli stessi diritti legali dei residenti non LGBT, con la maggior parte dei progressi che si sono verificati negli ultimi due decenni. L'attività sessuale tra persone dello stesso sesso è legale nel New Hampshire e lo stato ha iniziato a offrire alle coppie dello stesso sesso la possibilità di formare un'unione civile il 1 gennaio 2008. Le unioni civili hanno offerto la maggior parte delle stesse tutele dei matrimoni rispetto alla legge statale, ma non i benefici federali del matrimonio. Il matrimonio tra persone dello stesso sesso nel New Hampshire è stato legalmente consentito dal 1 gennaio 2010 e un anno dopo le unioni civili del New Hampshire sono scadute, con tutte queste unioni convertite in matrimoni. La legge del New Hampshire protegge anche dalla discriminazione basata sull'orientamento sessuale dal 1998 e sull'identità di genere dal 2018. Inoltre, nel gennaio 2019 è entrato in vigore nello stato un divieto di terapia di conversione sui minori.

Il New Hampshire è considerato uno degli stati più rispettosi delle persone LGBT del paese, con recenti sondaggi che hanno rilevato che la stragrande maggioranza dei residenti del New Hampshire sostiene il matrimonio tra persone dello stesso sesso e i diritti LGBT.



 



Classificazione Gayout - da 0 giudizi.
Questo indirizzo IP è limitato.
Booking.com