Booking.com
Gay Paese Rango:3 / 193

Portate con voi un cappotto e di Toronto testa sopra. I ragazzi sanno come riscaldare la notte in un paese che da tempo legalizzato e riconosciuto i diritti degli omosessuali. Essi premiano i viaggiatori gay con una scena vivace che si compone di decine di bar, discoteche, saune, e più tutti progettati per rendere anche la più selvaggia delle fantasie diventano realtà.

Rimani aggiornato con eventi gay a Toronto |




Cerca voli


Church-Wellesley Village è l'iconico quartiere gay di Toronto. Seduto nella parte nord di Church Street nel centro di Toronto, "The Village" ospita oltre una dozzina di bar gay, ristoranti gay e una vasta distesa di blocchi residenziali LGBT-pesanti. Molte delle sue strutture locali hanno fatto da sfondo al famoso programma televisivo americano "Queer as Folk" di 90. Tra le altre location, l'area ospita la libreria gay più antica del mondo (Glad Day Bookshop), una struttura indipendente teatro gay (Buddies in Bad Times), saune gay, caffetterie e un centro sociale (The 519).

La vita notturna e gli stabilimenti gay di Toronto sono raggruppati attorno al Church Wellesley Village, adiacente alla stazione della metropolitana TTC Wellesley. Le doppie barre di Woody's e Sailor sono un'istituzione che attira visitatori locali e internazionali. Nelle vicinanze Bisanzio è un bar ristorante con martini medi e afferma di essere il primo martini bar di Toronto. Dietro l'angolo, il Fly è balzato alla fama mondiale con le riprese della versione americana di Queer as Folk.


Gli ultimi anni hanno visto la crescita di un hotspot secondario gay-friendly, con molti locali gay e artistici che si affacciano su "Queer West Village", il quartiere alla moda che si estende lungo Queen Street West dal Trinity Bellwoods Park a Roncesvalles Avenue. Questi bar e spazi artistici tendono ad attirare una clientela giovane e mista.

Ogni giugno, il villaggio gay di Toronto diventa l'epicentro del più grande festival LGBT del Nord America, Orgoglio di Toronto, della durata di dieci giorni. I momenti salienti includono numerosi palchi con performance dal vivo e dj, la Dyke March, la Trans March, e si costruisce fino all'enorme Pride Parade lungo Yonge Street.

Altro annuale feste e gli eventi che colpiscono Toronto ogni anno includono la Toronto Fashion Week a marzo, l'Inside Out LGBT Film Festival a maggio, il Toronto Fringe Festival a luglio, il Toronto International Film Festival a settembre e Nuit Blanche a ottobre. Halloween, conosciuto localmente come "Gay Christmas", limita parte di Church Street al traffico pedonale, mentre gli abitanti del posto riempiono le strade con elaborati costumi.

Le popolari sistemazioni a prezzi accessibili includono un numero di grandi hotel vicino al Gay Village: Courtyard by Marriott Downtown Toronto, Chelsea Hotel, Toronto Marriott Bloor Yorkville, Holiday Inn Toronto Downtown Centre e Bond Place Hotel. Il Drake Hotel nel Queer West Village è sia un hotel boutique che un popolare locale notturno con tre bar separati, un ristorante e una caffetteria. Per le sistemazioni di fascia più alta, i visitatori dovrebbero guardare alla zona di Yorkville di alto livello (Four Seasons Hotel Toronto, L'Hotel Hazelton, o l'iconico Windsor Arms Hotel), o una delle proprietà di lusso del quartiere dei divertimenti (The Ritz-Carlton, Toronto o Shangri-La Hotel Toronto).

Musica o film? Poesia o prosa? Minimalismo o modernismo? La scena artistica di Queen West è così vivace e variegata, non dovrai scegliere. Traboccante di creatività, l'area è sede di alcune delle gallerie più all'avanguardia della città, luoghi di spettacolo e festival d'arte.

L'area vanta la più grande concentrazione di gallerie d'arte a Toronto, tra cui la trendy Twist Gallery e per la fotografia, la Stephen Bulger Gallery. Ammira il lavoro di artisti affermati ed emergenti in spazi splendidi e ben illuminati. Se preferisci sperimentare l'arte in forma uditiva, puoi recarti in uno dei tanti locali di musica dal vivo della zona, come The Dakota Tavern o Velvet Underground.

Ogni estate di agosto, Queer West celebra la sua comunità artistica lesbica, gay, bisessuale e transgender con il Queer Arts Festival - un evento di una settimana che comprende un festival cinematografico, eventi di parole, concerti, tour di gallerie d'arte in bicicletta e altro ancora. Prendi l'arte che sfida ed esplora il concetto di sessualità.

Alla fine dell'estate, il Queen West Art Crawl riunisce ancora una volta la comunità artistica del quartiere per tre giorni di mostre ed eventi che mettono in risalto e avvantaggiano gli artisti locali. E l'arrivo dell'autunno significa il ritorno del festival Nuit Blanche, che vede Queen West trasformata in un'oasi di arte contemporanea all'aperto.

Classificazione Gayout - da 1 giudizi.
479 giudizi).
17 utile votato.
anni 2 fa.
Nessun altro commento
Mostra di più
0 of 0 persone hanno trovato questa recensione

Altro da condividere? (Opzionale)

..%
Nessuna descrizione
  • Dimensione:
  • Digitare:
  • Anteprima:

What to wear in Toronto?